Turangalila-Symphonie - Musica a Scuola

Vai ai contenuti

Menu principale:

Turangalila-Symphonie

Ascolto musicale > Ascolto sec. XX > Messiaen

Turangalila-Symphonie
Olivier Messiaen
Compositore francese
(1908 - 1992)

Onde Martenot
La composizione Turangalila-Symphonie trae spunto dalla parola sanscrita (antica lingua dell'India) Turangalila, che incarna più significati: "inno alla vita", "canto d'amore", "scorrere del tempo". Il mondo mistico e religioso di Messiaen trova spazio anche in questa opera scritta per orchestra sinfonica, percussioni, pianoforte e uno strumento elettronico chiamato onde Martenot, nato nel 1928 e in grado di produrre diverse timbri tramite una tastiera.
Il  brano che ascolteremo, dal titolo "Giardino del sonno d'amore", descrive lo scenario di un giardino incantato dove riposano dolcemente due innamorati. L'onde Martenot sostenuto dagli archi rievoca il fantastico idillio d'amore mentre il pianoforte imita dolcemente il canto degli uccelli. Ed è proprio al canto degli uccelli che Messiaen dedica alcune sue trascrizioni per pianoforte e per orchestra, considerando tale canto come la più sublime e perfetta espressione musicale.

Autore immagine:   femme de Pierre Vellones

Video tratto da: http://www.youtube.com/watch?v=z0Gb63NHFK4

Torna ai contenuti | Torna al menu