Grieg - Musica a Scuola

Vai ai contenuti

Menu principale:

Grieg

Ascolto musicale > Musicisti celebri

EDVARD GRIEG (1843 - 1907)

Nacque nel 1843 a Bergen, in Norvegia. Visse in una famiglia agiatissima e condivise con i suoi quattro fratelli un’infanzia felice e una formazione musicale di alto livello. A quindici anni entrò nel conservatorio di Lipsia (Germania) dove compì gli studi musicali di pianoforte avviati in gioventù con la madre, ottima pianista e cantante. Lo studio al conservatorio lo vide tuttavia svogliato studente soprattutto nell’ambito di quella tecnica pianistica che probabilmente, imbrigliando la sua vena creativa, lo costringeva a percorrere un cammino troppo distante dalla sua grande aspirazione: diventare un valente compositore. A diciotto anni, non ancora terminati gli studi presso il conservatorio di Lipsia, debuttò come pianista in Svezia. Conclusi gli studi musicali nel 1862, tornò in Norvegia per poi trasferirsi a Copenaghen, in Danimarca, dove conobbe il musicista norvegese Nordraak, che instillò in lui l’amore per la musica popolare della sua terra. Legato ai modelli musicali tedeschi, realizzò nelle sue opere un meditato e consapevole utilizzo di temi popolari dando vita a quella scuola musicale nazionale norvegese che lo vide come il maggiore rappresentante della musica nazionale scandinava. Nella sua produzione musicale privilegiò i pezzi brevi non disdegnando il teatro a cui dedicò le famose musiche di scena scritte per il Peer Gynt del drammaturgo norvegese Henrik Ibsen. Morì a Bergen nel 1907.

Torna ai contenuti | Torna al menu