Chopin - Musica a Scuola

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chopin

Ascolto musicale > Musicisti celebri

FRYDERYK CHOPIN (1810 - 1849)

Nacque in piena epoca napoleonica, nel 1810, in un paese di campagna presso Varsavia. Il padre, cittadino francese, discendente dalla famiglia polacca Szop emigrata in Francia, da giovane ritornò in Polonia per svolgere l'attività di insegnante presso una nobile famiglia. Sconfitto Napoleone quasi tutto il Ducato di Varsavia finì sotto il dominio russo col nome di Regno di Polonia. In seguito ai moti rivoluzionari europei del 1830 i russi furono cacciati, ma l'anno dopo la rivoluzione fu soffocata nel sangue a Varsavia. Questa situazione portò molti esponenti della cultura nazionale ad emigrare, così come fece F. Chopin, il quale nel 1831 si rifugiò a Parigi dove trovò un ambiente pronto ad accoglierlo con entusiasmo. Visse dando lezioni private e concerti di pianoforte fino al 1849 quando, consumato dalla tubercolosi, morì a 39 anni mentre ancora una volta l'Europa era scossa dalla rivoluzione che portò l'Italia alla sua prima guerra per l'indipendenza.  Per Chopin l'ispirazione romantica coincide quasi esclusivamente con il pianoforte, che diventa veicolo di sentimenti e passioni espressi sapientemente attraverso una apparente semplicità di forme.  

Torna ai contenuti | Torna al menu